NOVITÀ DEL MESE

Piccola a cinque porte dalle forme slanciate e aggressive, ma con abitabilità e capienza del bagagliaio soddisfacenti in rapporto agli ingombri, l’Audi A1 Sportback ha interni moderni, con plancia spigolosa, cruscotto interamente digitale e ampio display centrale rivolto verso il guidatore. La posizione di guida si adatta a persone di ogni statura, e i sedili sono comodi; alti e bassi, però, nella qualità dei materiali, con molte plastiche rigide e lucide. La guida è decisamente piacevole, con sterzo pronto, leggero e preciso, tenuta di strada elevata e frenata potente. Dello sprint non c’è proprio da lamentarsi: già la meno potente delle 1.0 a tre cilindri riesce a completare lo “0-100” in meno di 11 secondi, e le versioni con più cavalli primeggiano facilmente al semaforo. Bene anche il cambio robotizzato, pronto e molto rapido nei passaggi di rapporto.

Consigliato da noi:

Una 30 TFSI col cambio S tronic soddisfa le esigenze di gran parte degli automobilisti. Solo ai più esigenti (o agli sportivi) consigliamo l’esborso supplementare per le versioni 1.5 (35 TFSI) e 2.0 (40 TFSI).

Piccola a cinque porte dalle forme slanciate e aggressive, ma con abitabilità e capienza del bagagliaio soddisfacenti in rapporto agli ingombri, l’Audi A1 Sportback ha interni moderni, con plancia spigolosa, cruscotto interamente digitale e ampio display centrale rivolto verso il guidatore. La posizione di guida si adatta a persone di ogni statura, e i sedili sono comodi; alti e bassi, però, nella qualità dei materiali, con molte plastiche rigide e lucide. La guida è decisamente piacevole, con sterzo pronto, leggero e preciso, tenuta di strada elevata e frenata potente. Dello sprint non c’è proprio da lamentarsi: già la meno potente delle 1.0 a tre cilindri riesce a completare lo “0-100” in meno di 11 secondi, e le versioni con più cavalli primeggiano facilmente al semaforo. Bene anche il cambio robotizzato, pronto e molto rapido nei passaggi di rapporto.

Consigliato da noi:

Una 30 TFSI col cambio S tronic soddisfa le esigenze di gran parte degli automobilisti. Solo ai più esigenti (o agli sportivi) consigliamo l’esborso supplementare per le versioni 1.5 (35 TFSI) e 2.0 (40 TFSI).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *